In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Finalmente acqua potabile anche per l'asilo ...

  • Progetto: Cisterna per l’acqua piovana
  • Ente beneficiario: Comboniani

 

Gruppo di bambini dell’asilo di Kotido.

Bambini dell'asilo di Kotido.

Progetto concluso: la cisterna per la raccolta di acqua piovana.

Posizionamento della cisterna.

Kotido (Uganda).
Altro problema da affrontare è senza ombra di dubbio il reperimento dell’acqua. Le fonti di acqua potabile sono sempre più scarse ed è quindi necessario riuscire ad utilizzare anche la poca acqua piovana. La presenza di serbatoi per raccogliere acqua risulta quindi un ottimo aiuto per affrontare questa emergenza.

E’ proprio questa l’altra iniziativa supportata da Enerpoint per poter aiutare l’asilo di Kotido.
Questa struttura ospita ben 700 bambini ed è gestita direttamente dalle Suore Comboniane della diocesi di Kotido.


Enerpoint si è attivata per reperire al più presto possibile la cisterna necessaria per permettere all’asilo di raccogliere almeno la poca acqua piovana.

 

La cisterna è riuscita ad arrivare all’asilo ed è già stata posizionata: progetto concluso!

Un piccolo aiuto per questa grande comunità!
Questo per noi rappresenta l’inizio di una serie di progetti di beneficenza che porteremo avanti in futuro. Stiamo infatti contattando nuovamente le suore missionarie per poter procedere con l’invio di nuovo materiale in modo da poter supportare, anche in minima parte, le gravi carenze di queste zone molto povere.