In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Fotovoltaico per aziende - installazioni

Vediamo di seguito quali sono le installazioni tipo di impianti fotovoltaici per le aziende (industriali, commerciali ed agricole).

Nel caso di capannoni industriali e aziende agricole i moduli o pannelli solari fotovoltaici possono essere installati sfruttando opportunamente gli spazi disponibili (tetto piano, inclinato, terreno). In caso  di copertura piana o inclinata è importante in fase preliminare controllare il buono stato della copertura con particolare attenzione alla struttura portante e alle condizioni dello strato impermeabilizzante.  Di seguito vediamo alcune delle installazioni più comuni.

 

Fotovoltaico su tetto inclinato

Impianto realizzato da Enerpoint in Sicilia

E’ possibile installare i pannelli fotovoltaici su coperture inclinate e tetti a falda utilizzando in modo ottimale la superficie disponibile per produrre energia elettrica dal sole.
L’inclinazione ottimale del piano su cui posizionare i moduli fotovoltaici è 30° in tutta Italia.
Nella foto riportata di seguito vediamo l’esempio di un’azienda agricola, in cui la falda a sud è stata quasi interamente ricoperta da impianto fotovoltaico da 49,59 kWp.

Fotovoltaico su terreno

Nel caso delle aziende (prime fra tutte le aziende agricole) sono spesso disponibili dei terreni inutilizzati che possono essere sfruttati per produrre energia elettrica dal sole. In questo caso, trattandosi di superfici piane si possono posizionare i moduli fotovoltaici su una struttura apposita con inclinazione ottimale a 30° e con orientamento a sud. L’unica avvertenza da seguire in caso di installazione su terreno riguarda l’eventuale presenza di fonti di ombreggiamento attuali o future (casette per gli attrezzi, alberi, pali della luce) che possono ridurre la produttività del sistema a causa del cosiddetto “effetto palo”. Anche un’ombra parziale al sistema fotovoltaico può comprometterne infatti il corretto funzionamento.

Fotovoltaico su tetto piano

I pannelli solari fotovoltaici possono essere posizionati su coperture o tetti piani. Per copertura piana si intende un tetto con inclinazione massima dell'1% (circa 0,5°) rispetto al piano orizzontale.
Si tratta normalmente di coperture realizzate in calcestruzzo armato ricoperte con guaine impermeabilizzanti (non lamiere grecate o ondulate). Anche nel caso del tetto piano, i pannelli solari fotovoltaici possono essere posati in modo ottimale (inclinazione a 30° e orientamento perfettamente a sud). 

N.B. In caso di installazione su tetto piano è però importante fare attenzione a balaustre o parapetti che possono proiettare delle ombre sui moduli e distanziare opportunamente le file di moduli per evitare che si ombreggino tra di loro.

Conto Energia e tipi di integrazione

Il Conto Energia DM 19.02.2007 prevede tariffe incentivanti per il fotovoltaico che variano in funzione del tipo di integrazione dell’impianto nell’edificio. Scopri nella sezione Conto Energia cosa si intende per impianto non integrato, parzialmente o totalmente integrato.