In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Parco Solare Enerpoint - Grottaglie (TA): installato I° megawatt

12/05/2008 - ENERPOINT S.p.A., protagonista sul mercato fotovoltaico dal 2001, ha concluso l’installazione del primo MWp all’interno del Parco Solare di Grottaglie (TA).

Desio (MI), maggio 2008. Il Parco Solare Fotovoltaico di Grottaglie (TA), progetto unico nel suo genere, mostra nel concreto la simbiosi possibile tra natura, sole e tecnologia fotovoltaica. Protagonisti dell‟iniziativa sono ENERPOINT S.p.A. ed EQUITER di Intesa Sanpaolo, uniti da gennaio 2008 nella joint venture paritetica “ENERPOINT ENERGY” per lo sviluppo e la costruzione di parchi solari fotovoltaici in Italia e nel bacino del Mediterraneo.

“Quando natura e tecnologia si incontrano e convivono nel totale rispetto si centrano tre obiettivi: energia pulita, valorizzazione del territorio e tutela dell’ambiente. Fotovoltaico e agricoltura possono coesistere in sintonia e crescere insieme. Il nostro obiettivo è dimostrarlo concretamente attraverso il Parco Solare Enerpoint” – afferma l'Ing. Rocco Viscontini, Presidente di ENERPOINT.

Questa filosofia è alla base della creazione del Parco Solare di Grottaglie: una vasta area di terreni incolti rinasce grazie al ripristino di ulivi e coltivazioni, che fanno da cornice ad una serie di impianti fotovoltaici perfettamente integrati nel territorio. E' la dimostrazione tangibile che la tecnologia fotovoltaica si può sposare con le esigenze degli agricoltori e con la tutela dell'ambiente naturale.

All'interno del Parco Fotovoltaico verranno installati ulteriori megawatt che si affiancheranno al primo, già completato all'inizio del 2008.

Il Parco Fotovoltaico, così come concepito, costituisce un'iniziativa-pilota che consentirà - tra l'altro - di effettuare una serie di valutazioni tecniche sulle prestazioni delle diverse tecnologie oggi disponibili sul mercato.

L'impianto, costituito da 17 sottosistemi da 50 kWp e 10 da 20 kWp per un totale di 991,6 kWp, vede l'impiego di pannelli fotovoltaici al silicio monocristallino, policristallino, amorfo e tandem. Tali sistemi, posti nelle stesse condizioni di irraggiamento, inclinazione e orientamento, permetteranno una serie di studi comparativi sull'efficienza delle differenti tecnologie impiegate.
L'energia elettrica generata all'interno del parco fotovoltaico verrà immessa sul mercato elettrico nazionale come energia pulita e permetterà di evitare l'immissione in atmosfera di circa 800 tonnellate di CO2 l'anno.

A progetto completato, il Parco Solare Enerpoint sarà accessibile al pubblico attraverso una serie di percorsi guidati sul tema: “Fotovoltaico e agricoltura: una simbiosi possibile”.

 *********************

ENERPOINT ENERGY S.r.l.
ENERPOINT ENERGY S.r.l, società fondata nel 2007, si occupa della produzione e vendita di energia elettrica da fotovoltaico e vede la partecipazione al 50% di ENERPOINT S.p.A., leader italiano nel settore fotovoltaico, ed EQUITER, società interamente controllata dal Gruppo Intesa Sanpaolo. ENERPOINT S.p.A. si occupa della realizzazione chiavi in mano dei parchi solari fotovoltaici, mentre EQUITER apporta capitali, la propria expertise finanziaria e la conoscenza del territorio.

EQUITER S.p.A.
EQUITER è l‟equity investor del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzato nei settori Utilities, Infrastrutture e Ambiente.
EQUITER opera e investe in un mercato in forte crescita, che va dall‟edilizia pubblica all‟energia, passando per trasporti, logistica e ambiente.
EQUITER utilizza l‟intera gamma di strumenti di impiego del capitale di rischio: investimenti diretti, sponsorizzazione e advisory di fondi chiusi di investimento, partnership operative e ogni forma di Partenariato Pubblico Privato („PPP‟).

 

Media Contact:
Carmen Bobbiesi
stampa@enerpoint.it

Francesca Crippa
francesca@espressocs.com