In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Efficienza energetica: nasce Happy Sol

Efficienza energetica, innovazione tecnologica, eco-sostenibilitÓ e utilizzo delle fonti rinnovabili per porre le basi verso un futuro migliore.

Sono questi gli elementi chiave che definiscono Happy Sol, la nuova realtà italiana del gruppo Enerpoint, top player del settore fotovoltaico, che si pone l’obiettivo di far conoscere agli utenti del mercato residenziale le potenzialità e i benefici delle green energy, tangibili nella vita domestica quotidiana. 

Happy Sol nasce dalla convinzione che il mondo dell’energia stia subendo un cambiamento radicale per dirigersi sempre più verso la sostenibilità ambientale, con la scelta dell’efficienza energetica e delle fonti naturali come base per lo sviluppo di una maggiore attenzione ai costi associati ai crescenti consumi, alla salvaguardia del pianeta e alle scelte ambientali per le  generazioni future.

“Con Happy Sol – afferma Paolo Rocco Viscontini, presidente e AD di Enerpoint – il Gruppo punta a consolidare la strategia di diversificazione, rivolgendosi in particolare al segmento residenziale e all’innovazione ingegneristica per rispondere alle nuove sfide energetiche del Paese”.

“HappySol – spiega Mauro Gigliozzi, AD dell’azienda - nasce con l’obiettivo di dare alle famiglie italiane l’opportunità di rinnovare l’energia delle proprie abitazioni e di ridurre la spesa energetica, che è divenuta molto rilevante a seguito dei costi dei combustibili. Questo non è sufficiente se non è abbinato a  decisioni  consapevoli  per un corretto utilizzo dell’energia  grazie, ad esempio,  ai sistemi di efficientamento. Per questo motivo, dal mese di febbraio, la rete dei SEE (specialisti della efficienza energetica HappySol) si attiverà presso le famiglie per iniziare un ‹‹Osservatorio sui consumi e sulla efficienza dell’ energia utilizzata››. Questi dati ci permetteranno di identificare tra le soluzioni già disponibili  quelle maggiormente idonee a risolvere queste esigenze.”

Scarica qui il comunicato completo.

Per maggiori è possibile scrivere direttamente a: info@happysol.it