In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Incentivi il prima possibile

2 Maggio 2011 - Enerpoint sottolinea l'importanza di approvare il prima possibile il provvedimento che definisce regole chiare per il fotovoltaico. Il tanto atteso 4° Conto Energia deve uscire al più presto. Le aziende non possono più attendere.

 

Nova Milanese, 2 maggio 2011 – Scaduto il termine del 30 aprile per la firma del decreto attuativo che introduce il nuovo meccanismo di incentivazione, il settore fotovoltaico si trova senza chiare indicazioni alla vigilia di Solarexpo, uno tra i più importanti eventi fieristici internazionali dedicati al solare e alle rinnovabili in genere.
Enerpoint, come migliaia di altri operatori del fotovoltaico, insiste perché il decreto del nuovo Conto Energia venga approvato immediatamente.
Gli ultimi sviluppi della legge, dal punto di vista dei contenuti, mi rendono ottimista sul futuro del settore. – Afferma Paolo Rocco Viscontini, Presidente e AD di Enerpoint S.p.A. – E’ però necessario che entro l’inizio di Solarexpo il Decreto venga approvato per dare chiarezza e certezza alle imprese, requisito essenziale per far ripartire l settore. Ogni giorno in più di ritardo è un problema enorme per tutte le aziende del fotovoltaico: non sono più sostenibili ulteriori attese.”

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news