In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Agli italiani piace il solare: 8° rapporto Ipr-UniVerde

20 Settembre 2012 - I risultati del rapporto “Gli italiani e il solare” parlano chiaro e disegnano un’Italia che punta sempre più al risparmio energetico e alle energie rinnovabili.

 

Emerge chiaramente dall’8° Rapporto intitolato "Gli italiani e il Solare" la preferenza degli italiani verso l’energia prodotta grazie al Sole, energia considerata la più sicura dal 90% degli intervistati e compatibile con l’ambiente dal 96%.

Il rapporto ha voluto anche verificare quale fosse l’interesse all’impiego di pannelli fotovoltaici  e 9 italiani su 10 hanno confermato che li installerebbero sul proprio condominio utilizzando un incentivo pubblico che, per l'84% degli intervistati, dovrebbe essere confermato dal Governo. Nel caso in cui gli incentivi venissero invece sostituiti da uno snellimento delle procedure burocratiche e una contemporanea possibilità di auto-produrre e vendere energia in rete, il 47% degli intervistati installerebbe comunque un impianto fotovoltaico.

Mentre l’informazione sulla tecnologia solare è a buon punto, sulle cosiddette "smart grids" o  reti intelligenti, c’è ancora molto lavoro da fare. La percentuale di chi non ne ha mai sentito parlare è pari all’87% degli intervistati mentre solo il 6% ne conosce il significato. Interessante la reazione del target intervistato che, dopo aver avuto chiarimenti su cosa si intende per “smart grids”(ovvero reti intelligenti volute dall‘UE attraverso le quali ogni cittadino potrà sia acquistare che e vendere energia) ha dato una valutazione positiva (89%), con riserve sulla loro fattibilità nel nostro Paese.

Per quanto riguarda i consumi energetici invece il rapporto UniVerde ha evidenziato un forte interesse degli italiani per la bioedilizia il 92% degli intervistati ritiene infatti che porti vantaggi ambientali mentre il 95% ha confermato il suo interesse verso il contenimento dei consumi energetici della propria abitazione e l’importanza del certificato energetico al momento dell’acquisto della casa.

Scarica qui l'8° Rapporto dal titolo "Gli italini e il solare".

 

Fonte: Ipr-UniVerde

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news