In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

5° Conto Energia: 100 milioni alla sua conclusione

4 Aprile 2013 - A marzo sono stati raggiunti i 6,6 miliardi di euro di incentivi erogati. Mancano quindi circa 100 milioni di euro alla conclusione del V Conto Energia.

 

Il GSE, attraverso un suo comunicato del 9 marzo scorso, ha fatto sapere che la soglia dei 6 miliardi e 600 milioni di euro di incentivi erogati era stata superata. Ciò significa che la fine del 5° conto energia è ormai prossima, mancano infatti poco meno di 100 milioni di euro (70 dei quali destinati agli impianti del 2° Registro).

Il contatore del GSE fotografato oggi, riporta 60.227 impianti incentivati con il V Conto energia su oltre 510.000 impianti fotovoltaici totali incentivati in questi anni a fronte di una potenza cumulata pari a 1,3 MW su una potenza complessiva di quesi 17.300 MW. Anche in termini di costo è evidente che il V C.E. non è riuscito a registrare i numeri dei meccanismi precedenti facendo registrare ad oggi solo 151,5 milioni di euro di costo annuo incentivi su un totale di 6,6 miliardi di euro complessivi.
 
Secondo quanto stabilito dal DM 5 luglio 2012 la fine del Conto Energia viene fissata dopo 30 giorni dal raggiungimento della soglia di 6,7 miliardi di euro. La data verrà resa nota direttamente dall’AEEG.

Ma per chi desidera solarizzare la propria abitazione e tagliare drasticamente i costi delle bollette, la detrazione IRPEF è certamente un’ottima opportunità, soprattutto se abbinata allo scambio sul posto.


 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news