In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

La Regione Toscana stanzia 2 milioni di euro per fonti rinnovabili ed efficienza energetica

30 Maggio 2006 - Istituito un fondo di garanzia regionale presso la Fidi Toscana. Potranno beneficiare delle risorse progetti nel settore presentati da aziende, enti locali e singoli cittadini.

 

Con un provvedimento della Giunta dello scorso 2 maggio nato da una proposta dell’Assessorato all’Ambiente, la Regione Toscana ha istituito presso la Fidi Toscana un fondo di garanzia regionale di 2 milioni di euro per incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili e l’efficienza energetica. Il provvedimento è stato adottato il 2 maggio scorso durante la giunta regionale.

 

I beneficiari del fondo saranno aziende, enti locali e singoli cittadini con progetti di investimento fino a 500.000 euro che saranno coperti all'80% dalla Regione tramite il fondo, previa approvazione economica e tecnica da parte di Fidi Toscana e dell'amministrazione regionale, ciascuna per le proprie competenze.

 

Le tipologie di progetti che saranno prese in considerazione sono gli impianti solari termici, gli impianti fotovoltaici connessi alla rete di trasmissione con potenza fino a 100 kW, gli impianti micro-eolici e mini-eolici fino a 250 kW, gli impianti di riscaldamento e cogenerazione a biomasse di potenza non superiore a 500 kW termici e a 200 kW elettrici, gli impianti micro-idroelettrici fino a 400 kW, le pompe fotovoltaiche per il sollevamento e il trasporto dell'acqua, gli impianti per l'utilizzo diretto del calore geotermico mediante pompe di calore anche senza prelievo di fluido.

 

La Regione Toscana con questa iniziativa punta a raggiungere entro il 2012 l’obiettivo di copertura del 50% del fabbisogno regionale di energia elettrica con le fonti rinnovabili.

 

Per informazioni:

www.rete.toscana.it

www.fiditoscana.it

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news