In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Il mercato dei moduli fotovoltaici deve ancora raggiungere la stabilità

31 Luglio 2006 - E’ quanto ci dicono i dati sui prezzi dei moduli di Solarbuzz. L’indice dei prezzi dei moduli FV negli USA è di 5,44 $/Watt, mentre quello europeo, più stabile, è di 5,82 €/Watt.

 

Secondo i dati sui prezzi dei moduli per il mese di luglio 2006 proposti da Solarbuzz.com, risulta che il mercato del fotovoltaico deve ancora raggiungere la sua stabilità. Una stabilità che non può certo essere considerata una caratteristica del settore degli ultimi due anni. Nel mese di luglio il numero dei prezzi dei moduli in aumento rispetto a quelli in diminuzione è stato in un rapporto di 3 a 1, il più alto rapporto nel corso degli scorsi 12 mesi.

Mentre i più ampi movimenti dei prezzi verso l’alto si sono verificati negli Stati Uniti, minori sono stati gli aggiustamenti dei prezzi in Europa. In generale l’indice dei prezzi dei moduli FV negli USA, con un incremento rispetto ai dati di giugno, si porta a 5,44 $ per Watt, quello europeo resta invariato e si attesta a 5,82 €/Watt.

 

Il differenziale tra questi due indici di prezzi tuttavia esagera il reale divario dei prezzi tra questi due mercati, ma risulta matematicamente corretto se vengono considerati i prezzi al dettaglio che Solarbuzz rileva nella sua ricerca.

 Va ricordato che il costo dei moduli rappresenta circa il 50-60% del costo del sistema fotovoltaico installato (per questi prezzi vengono escluse le tasse di vendita che variano nei diversi paesi dall’8% al 20%).  Per ulteriori informazioni:http://www.solarbuzz.com/moduleprices.htm

 

Fonte: Solar Buzz

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news