In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

REC firma contratto da 470 milioni di dollari per la fornitura di wafer a Sharp

25 Settembre 2006 - L’accordo, della durata di 6 anni, è con la Sumitomo Corp. che rappresenterà la REC nei rapporti con la Sharp, la società leader mondiale nella produzione di celle fotovoltaiche

 

La società sussidiaria della REC, la REC ScanWafer, la più grande azienda mondiale produttrice di wafer per la produzione di celle fotovoltaiche al silicio cristallino, ha firmato a settembre un accordo di lungo periodo con la Sumitomo Corporation per la fornitura di wafer alla giapponese Sharp, società leader mondale nella produzione di celle e moduli.

 

L’accordo ha un valore di circa 470 milioni di dollari per un periodo di 6 anni. La Sumitomo Corporation, con cui la REC ha da tempo una relazione commerciale nel business di wafer in mono e polysilicon, opererà come la rappresentante commerciale della REC nei confronti della Sharp.

 

Il Vice Presidente Esecutivo della REC, John Andersen, Jr. ha voluto sottolineare che la sua società, in qualità di leader nella produzione di wafer, è orgogliosa di essere associata alla più grande compagnia di fotovoltaico del mondo.

 Nei suoi prossimi piani di sviluppo la REC fa sapere che intende raddoppiare la sua capacità produttiva di wafer per portarla a circa 600 MW, con l’obiettivo di una ulteriore espansione nei prossimi anni. Tratto da http://www.cleanedge.com 

 

Fonte: Clean Edge News

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news