In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

I Comuni delle rinnovabili

30 Gennaio 2007 - I Comuni delle rinnovabili: Convegno di Legambiente dedicato alla diffusione delle fonti rinnovabili nel territorio italiano.

 

Segnaliamo un interessante convegno dedicato alla diffusione delle fonti rinnovabili nel territorio italiano con una particolare attenzione alle BUONE PRATICHE da seguire localmente.

Il convegno organizzato da Legambiente e intitolato "I Comuni delle Rinnovabili" si terrà martedì 13 febbraio a Roma presso la Sala delle Colonne, Via Poli 19.  
In questa occasione verrà presentato il Rapporto Comuni Rinnovabili 2007 di Legambiente.


 -------------------------------------- 
Convegno nazionale

Martedì 13 Febbraio 2007

Sala delle Colonne, Via Poli 19, Roma
   
ore 10:00 – 13:30


Presentazione del Rapporto Comuni Rinnovabili 2007 di Legambiente

Edoardo Zanchini (Segreteria nazionale Legambiente)

 

Premiazione dei Sindaci

 

Intervengono:

Roberto Della Seta (Presidente nazionale Legambiente), Oreste Vigorito (Presidente Anev),

Roberto Longo (Presidente Aper), Riccardo Battisti (Direttore Assolterm), Domenico Inglieri (GIFI),

Gianni Chianetta (Presidente Assosolare), Massimo Serafini (Segreteria nazionale Legambiente),

Secondo Amalfitano (Coordinatore consulta piccoli comuni ANCI),

Francesco Ferrante (Capogruppo Ulivo Commissione Ambiente Senato),

Paolo Giaretta (Sottosegretario Ministero Sviluppo Economico), Giancarlo Piatti (Sottosegretario Ministero Ambiente)


----------------------------------------------------------------------------   
 

Vista la sede istituzionale occorre segnalare la partecipazione all’indirizzo email scientifico@mail.legambiente.com

Segreteria: 06-86268398

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news