In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Il mercato fotovoltaico mondiale è in salute!

26 Marzo 2007 - Nel 2006 il fotovoltaico ha superato il suo precedente record di installazioni con 1.744 MW, una crescita del 19% rispetto all’anno precedente. Lo riferisce Solarbuzz nel suo recente rapporto “Marketbuzz 2007”.

 

Il mercato mondiale del fotovoltaico ha raggiunto il suo record di installazioni nel 2006:

1.744 MW, con una crescita del 19% rispetto all’anno precedente. Lo riferisce Solarbuzz nel suo recente rapporto “Marketbuzz 2007: annual world solar photovoltaic industry report”.

 

La Germania lo scorso anno ha messo in rete 960 MW di potenza fotovoltaica con una crescita del 16% rispetto al 2005. Il mercato fotovoltaico tedesco detiene quindi il 55% del mercato annuale.

Il fotovoltaico in Giappone è cresciuto di pochissimo nel 2006, mentre ottimi risultati sono stati registrati in Spagna e Stati Uniti.

La Spagna è cresciuta nell’installato annuale del 200%, gli Usa del 33%.


Secondo Solarbuzz la produzione mondiale di celle fotovoltaiche ha raggiunto nel 2006 una cifra rilevante: 2.204 MW (1.656 MW nel 2005).

La produzione giapponese ha perso terreno nel corso dell’anno, trovandosi con una quota mondiale della produzione in calo dal 46% al 39%. Di contro si è registrata una crescita della Cina.

La produzione di silicio di grado solare è cresciuta del 16% nel 2006, ma anche per un impegno notevole dell’industria fotovoltaica si è potuta avere una crescita di mercato più elevata, maggiore di quanto prospettato 12 mesi prima. Nel 2007 tuttavia la produzione di celle sarà ancora limitata dall’offerta di silicio, anche se, per gli anni successivi, si prevede un rapido incremento della capacità di produzione di silicio e quindi tassi di crescita dell’industria più ampi.

 

Per quanto riguarda i prezzi dell’industria il 2006 è stato un anno di transizione. Le entrate globali dell’industria sono state di 10,6 miliardi di dollari nel 2006, mentre l’investimento capitale nella filiera del settore è risultato essere di 2,8 miliardi di dollari. L’industria è cresciuta di oltre 4 miliardi di dollari per quanto riguarda il ricorso a capitale privato e azionario (era di 1,8 miliardi di $) nel 2005.

 Tra i 5 scenari proposti da Solarbuzz il range dell’industria fotovoltaica mondiale potrà oscillare tra 18,6 e 31,5 miliardi di dollari entro 2011.   

 

Fonte: Fonte: Solarbuzz - www.solarbuzz.com

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news