In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Moduli SHARP nell’impianto da oltre 200 kWp a Bologna

4 Maggio 2007 - Enerpoint installa un impianto da oltre 200 kWp con moduli monocristallini SHARP e inverter Elettronica Santerno: si tratta del più grande impianto fotovoltaico dell’Emilia Romagna.

 

Enerpoint S.p.a. ha ultimato la realizzazione dell’impianto fotovoltaico da 202,76 presso il gruppo Hera di Bologna. Con i suoi 5.400 metri quadrati, l’impianto in questione occupa parte della copertura di un edificio situato all’interno dell’Interporto di Bologna, un complesso integrato di infrastrutture logistiche, ferroviarie e stradali per il trasporto delle merci, collegato direttamente alla rete ferroviaria e autostradale nazionale.

Il gruppo Hera, impegnandosi quotidianamente nella gestione responsabile delle risorse naturali, nell’uso di tecnologie sempre più efficienti e nella promozione delle fonti di energia rinnovabili, ha provveduto alla presentazione della richiesta delle tariffe incentivanti del Conto Energia, ottenendo il contributo di 0,45 euro per chilowattora (DM del 28 luglio 2005) per i prossimi 20 anni.

Ad Enerpoint è stata affidata la completa progettazione esecutiva e realizzazione dell’impianto, costituito da 1.096 moduli Sharp da 185 Wp in silicio monocristallino e da 3 inverter modello Sunway 600V TG 75 Elettronica Santerno. La potenza complessiva d’impianto è di 202,76 kWp e permetterà di evitare l’emissione di circa 95 tonnellate di CO2 (anidride carbonica) ogni anno.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news