In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Fronius GmbH inaugura nuova sede

9 Luglio 2007 - Fronius, brand rinomato per i suoi inverter inaugura nuova sede a Sattled, Austria.

 

Lo scorso 23 maggio Fronius GmbH, tra le aziende leader nella produzione di inverter per impianti fotovoltaici, ha inaugurato la sede di Sattled, il nuovo centro produttivo e logistico. Riunendo nella stessa sede sia la produzione sia la logistica, Fronius ha creato i prerequisiti per soddisfare al meglio la crescente domanda dei suoi prodotti. Fronius ha infatti conquistato una grande fetta del mercato della produzione di inverter arrivando a coprire il 19% del mercato tedesco (fonte: Photon International, Aprile 2007).La società austriaca non si limita ad operare nel solo settore del solare ma anche in quello delle  batterie e delle tecnologie di saldatura. Herbert Mühlbock, Project Manager di Sattled e membro della direzione, afferma: “Era proprio questo il momento esatto per prendere le giuste decisioni e riorganizzare tutta la produzione in un'unica sede”.  Superficie totale di 38.000 m2  e oltre 650 impiegati a Sattled: ecco la vera espressione della crescita vertiginosa di Fronius. Questi numeri si sommano agli altri record raggiunti dalla società nel 2006: vendite per oltre 235.12 milioni di dollari, 85% di esportazioni, 18,5% di investimenti, 9,4% ricerca e sviluppo, 1831 impiegati in tutto il mondo (1370 in Austria). Sono quattro i cardini su cui si basa il successo di Fronius:  ☼     crescita finanziaria ☼     prodotti e processi innovativi, ☼     congegnale atmosfera lavorativa,☼     consapevolezza ambientale. Quest’ultima è stata decisamente raggiunta grazie all’installazione, sempre presso la nuova sede, di un impianto fotovoltaico da 603 kWp, occupante una superficie di circa 3.600 m2, in grado di soddisfare il 75% del fabbisogno di elettricità della sede di Sattled.

L’energia prodotta da questo impianto, uno dei più grandi in Austria, è sufficiente per poter soddisfare il fabbisogno di circa 160 abitazioni private. 

L’impianto è stato inaugurato mercoledì 16 aprile alle ore 11 in presenza di Herbert Mühlbock, Klaus Fronius, Christoph Panhuber (Divisional Manager SL) e Eric Wahlmüller (Project Manager Energy Cell). Oltre all’impianto fotovoltaico, la nuova sede Fronius dispone di una centrale a biomassa da 1500 kW, in questo modo congiunto la società riesce ad essere indipendente dalle fonti di energia quali l’olio minerale e il gas naturale.  Ecco la visione di Klaus Fronius sul settore delle rinnovabili: “Nel lungo termine ci affideremo sempre più dall’energia solare e noi stiamo già lavorando intensamente per farne tesoro”. Grande cura è stata anche prestata ai dipendenti, assicurando loro un ottimo ambiente lavorativo sia dal punto di vista umano che architettonico: uffici molto ampi, aperti e ben illuminati sono infatti gli elementi fondamentali per lavorare bene e questo è quanto sono riusciti a progettare gli architetti Benesch & Stögmüller. Ampi spazi all’aperto sono a disposizione dei dipendenti: un grande parco, palestre, centro fitness fino alla realizzazione, nell’autunno 2007, di una scuola materna (Fronius Children’s World) per i figli dei dipendenti. L’inaugurazione del nuovo complesso ha anche coinciso con il lancio del nuovo inverter IG Plus, disponibile sul nostro mercato a partire da febbraio 2008. Fronius rappresenta proprio una realtà entusiasmante e sempre in forte crescita che sicuramente riuscirà a consolidare la sua posizione a livello mondiale in tutti i suoi settori di attività. Fronius: heading towards the future. (www.fronius.com ) 

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news