In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Accordo tra GSE e BPS per fotovoltaico in Conto Energia

19 Luglio 2007 - L’11 luglio 2007 è stato firmato un accordo quadro tra il Gestore dei Servizi Elettrici (GSE) e la Banca Popolare di Sondrio per agevolare l’erogazione di finanziamenti per la costruzione di impianti fotovoltaici.

 

L’accordo facilita le procedure di cessione alla banca dei crediti vantati nei confronti del GSE, in forma di incentivo, dai titolari degli impianti fotovoltaici.  L’iniziativa è finalizzata a fornire maggiori garanzie alle banche, permettendo agli operatori che intendono finanziare la costruzione di nuovi impianti un maggior ricorso al credito e a tassi più competitivi. La Banca Popolare di Sondrio intende così contribuire a un maggior sviluppo della produzione di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, in particolare del solare fotovoltaico, mettendo a disposizione risorse finanziarie, consulenza tecnica, assistenza nell’accesso ai sistemi di incentivazione e partner tecnologici certificati. Nando Pasquali, Amministratore Delegato del GSE: ha dichiarato che il GSE “è aperto a ulteriori collaborazioni con il sistema finanziario per rendere ancora più fruibili i nostri servizi”. Piero Melazzini, Presidente e Consigliere Delegato della Banca Popolare di Sondrio ha affermato che “tutta la rete territoriale della banca è a disposizione di coloro che intendano realizzare gli impianti”.

 

Fonte: Comunicato GSE

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news