In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

In Italia il fotovoltaico quintuplica

29 Gennaio 2008 - Nel solo 2007 sono stati messi in esercizio in Italia oltre 4.700 impianti fotovoltaici per una potenza di 51 MWp. Significa una crescita del 500% in un anno e pi¨ del raddoppio di quanto finora era presente sul nostro territorio.

 

Il 2007 è stato un anno importante per il fotovoltaico in Italia, sicuramente il primo di una lunga serie. Per la prima volta la potenza installata in un anno è a doppia cifra, ma a dirla così sembra poco. Per capire che ci siamo lasciati alle spalle un periodo di sviluppo molto faticoso, basti pensare che se nel 2006 la potenza installata era pari a 9,4 MWp, nel 2007 ha raggiunto quota: 50,9 MWp. Si è assistito quindi ad una crescita di oltre il 500% in un anno.

Secondo i dati elaborati dal Gestore dei Servizi Elettrici (GSE), al 1° gennaio 2008  risultavano in esercizio 4.003 impianti per una potenza di 49,054 MWp nell’ambito del vecchio Conto Energia. A questi si aggiungono 2.164 impianti equivalenti a 11,354 MWp relativi al nuovo Conto Energia per un totale di 6.167 impianti fotovoltaici.
Limitando i dati all’anno solare 2007 abbiamo quindi 50,972 MWp e 4.775 impianti in esercizio per una media di circa 400 impianti al mese!

Nel 2007, di questi 4.775 impianti, 770 sono stati realizzati in Lombardia che è la regione in testa alla classifica dell’installato fotovoltaico con una potenza, sempre nello scorso anno, pari a 5,3 MWp, ovvero una quota di poco superiore al 10% del totale annuale.
Nella classifica regionale seguono Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Toscana, Lazio e spicca la Puglia, prima tra le regioni meridionali

E’ pur vero che questo salto era atteso con l’attivazione e la concreta applicazione del Conto Energia che, dal febbraio 2007, ha avuto la più efficace nuova versione. E’ un dato che va però evidenziato e che rimarrà nella storia italiana di questa tecnologia anche perché in soli 365 giorni si è installato molto più di quanto finora era stato fatto in oltre 25 anni!

Già il 9 gennaio 2008, il GSE comunicava l'entrata in esercizio di ulteriori nuovi 140 impianti relativi al nuovo conto energia, e di altri 55 relativi al vecchio conto energia e annunciava la pubblicazione on-line di un documento (Incentivazione degli impianti fotovoltaici - Relazione delle attività 2006-2007) che illustra i principali risultati ottenuti nel periodo ottobre 2006-settembre 2007.

Il rapporto evidenzia le principali attività svolte per l'intero programma di incentivazione, distinte nei due periodi relativi alle due diverse versioni (vecchio e nuovo Conto Energia). Le attività effettuate in questo secondo anno hanno interessato la valutazione della documentazione relativa agli adempimenti a carico dei titolari degli impianti ammessi all'incentivazione, ai sensi del vecchio Conto Energia, l'esame delle richieste di riconoscimento della tariffa incentivante, ai sensi del nuovo Conto Energia e la gestione commerciale ed amministrativa degli impianti ammessi all'incentivazione.

Interessante il dato che, al 30 settembre 2007, valutava in poco più di 6 milioni di euro i fondi erogati a circa 3000 soggetti responsabili di un numero totale di circa 6.000 impianti fotovoltaici.

 

Fonte: QualEnergia.it

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news