In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Torna “M'ILLUMINO DI MENO”

6 Febbraio 2008 - Torna il 15 febbraio 2008 “M'ILLUMINO DI MENO”, 4ª giornata del risparmio energetico, la più importante campagna di sensibilizzazione e comunicazione dedicata al risparmio energetico su scala internazionale.

 

L’iniziativa, lanciata dalla trasmissione di Rai radio2, Caterpillar, ha come scopo quello di convincere quante più persone possibili a dedicarsi al risparmio energetico, il più grande giacimento energetico disponibile subito e a costo zero.
 
L'invito è quello di ridurre al minimo i propri consumi, specie elettrici, nell'orario di messa in onda della trasmissione, dalle 18 alle 19.30.
 
Nata il 16 febbraio del 2005, giorno dell'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto, la trasmissione di Rai radio2, Caterpillar, indisse la prima giornata nazionale del risparmio energetico che, di anno in anno, ha raccolto sempre più adesioni. Gli obiettivi sono quelli di sensibilizzare i cittadini per cercare di contrastare i cambiamenti climatici, di spiegare l'importanza del risparmio energetico e di stimolare una partecipazione a 360 gradi.
 
Il successo e, quindi, il risparmio sta crescendo di anno in anno. Nel 2006, in solo un'ora e mezzo di trasmissione, il risparmio fu equivalente al consumo quotidiano della Regione Umbria mentre l'anno scorso fu pari allo spegnimento di 5 milioni di lampadine.
 
Oltre ai comuni, che per l'occasione spegneranno simbolicamente i monumenti più importanti e le principali piazze cittadine, all'iniziativa prenderanno parte attivamente anche cittadini, aziende, negozianti, scuole, ristoranti, palestre.
Durante la trasmissione sarà possibile raccontare in onda il proprio contributo, ascoltare i suggerimenti degli esperti e le esperienze delle amministrazioni più virtuose.
Per maggiori informazioni: www.radio.rai.it

 

 

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news