In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Enerpoint al Solar Revolution Summit di Roma

31 Marzo 2008 - Il fotovoltaico in scena oggi a Roma: tra i relatori l'ing. Paolo Rocco Viscontini, Presidente di Enerpoint SpA.

 

Il I° Summit Italiano sull’Energia Solare, che si svolgerà a Roma oggi e domani (presso l'Ambasciatori Palace Hotel - Via Vittorio Veneto 62) propone un dibattito tra mondo istituzionale, accademico ed imprenditoriale sull’inevitabile trasformazione dell’industria energetica globale. Particolare attenzione verrà prestata anche al fotovoltaico come una delle principali energie alternative.

Nel corso dell’evento i decision maker del settore analizzeranno dal punto di vista strategico, tecnologico ed economico il tema del fotovoltaico nel panorama italiano ed internazionale, soffermandosi su come lo sviluppo dell’energia solare rappresenti una straordinaria opportunità in termini di efficienza energetica, tutela dell’ambiente e business per le imprese.

L'ing. Paolo Rocco Viscontini, Presidente e Amministratore Delegato di Enerpoint S.p.A., interverrà oggi pomeriggio alle 15.15, al seminario che tratterà della situazione del fotovoltaico in Italia e, in particolare, si discuterà di:

  • Mercato e Industria del fotovoltaico: quali prospettive per l’Italia
  • Le Misure e gli Strumenti messi a disposizione dal Governo per la promozione del Solare
  • Il funzionamento della nuova tariffa incentivante e le novità introdotte nella Finanziaria 2008
  • Le potenzialità e i limiti del mercato dell’energia del fotovoltaico
  • Come creare una filiera dell’industria del solare in Italia
  • Le opportunità e i limiti del nuovo “Conto Energia”: entità e durata degli incentivi.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news