In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Impianto fotovoltaico sulla sede della Regione Lombardia

15 Aprile 2008 - E' in funzione dal 10 aprile il primo impianto fotovoltaico installato nella sede della Regione Lombardia di Milano. Il sistema ha una potenza pari a 49,5 kWp.

 

E' in funzione dal 10 aprile il primo impianto fotovoltaico installato nella sede della Regione Lombardia a Milano. Il sistema è composto da 234 moduli fotovoltaici per una potenza pari a 49,5 kWp ed è in grado di produrre in media 140 kWh al giorno. E’ stato realizzato in meno di due mesi, con una spesa totale di 564 mila euro.

La produzione dell’impianto coprirà i consumi di illuminazione dell’intera palazzina e circa il 20% del restante fabbisogno. Consentirà inoltre un risparmio annuo di 13 mila metri cubi di metano (circa 8.400 euro di spesa) e, in termini ambientali, ridurrà le emissioni di anidride carbonica di quasi 29 tonnellate l'anno.
 
Massimo Buscemi, assessore alle Reti e Servizi di pubblica utilità e Sviluppo sostenibile, ha ricordato che l'obiettivo è di estendere l'impianto a tutti gli edifici della Regione entro fine legislatura: ''Riteniamo necessario dare il buon esempio - ha detto - e vogliamo rendere completamente autosufficienti sia la nuova sia la vecchia sede''.

Due coppie di totem, una all'ingresso di via Pola e l'altra all'interno dello “SpazioRegione” di via Filzi, illustreranno ai cittadini tutti i dettagli dell'operazione, fornendo informazioni sul valore dell'irraggiamento solare, sulla potenza, rendimento e energia prodotta dall'impianto e sulle emissioni di CO2 evitate.
Una postazione permetterà anche ai cittadini e agli operatori di calcolare il risparmio energetico e i vantaggi economici di installare un impianto fotovoltaico simile a quello di Regione Lombardia sul proprio stabile.

Questo intervento fa parte di una politica di sostegno alla realizzazione di impianti fotovoltaici e solari termici e più in generale di promozione delle energie pulite e rinnovabili che Regione Lombardia sta conducendo da tempo e che coinvolge anche le proprie sedi.

La Lombardia è oggi la regione italiana con il maggiori numero di impianti fotovoltaici: tra il vecchio e nuovo Conto Energia sono circa 1580 per una potenza in esercizio di circa 10,2 MWp (al 1° aprile 2008). Secondo fonti regionali produce il 20% dell'energia rinnovabile realizzata in Italia, possiede un terzo delle reti di teleriscaldamento, finanzia con decine di milioni di euro l'uso delle biomasse, delle pompe di calore, del solare termico e del fotovoltaico (oltre 20 milioni negli ultimi 5 anni solo per solare termico e fotovoltaico).

Va anche detto che la Lombardia è stata la prima regione a introdurre la certificazione energetica degli edifici, incentivandola anche con benefici per gli enti che la garantiscono.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news