In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

L'America e lo sviluppo dell’energia solare

16 Giugno 2008 - Un nuovo sondaggio svolto da SCHOTT Solar ha rivelato che un’ampia maggioranza di Americani creda che lo sviluppo dell’energia solare sia vitale per gli Stati Uniti.

 

Secondo quanto rilevato dall’inchiesta denominata “Solar Barometer”, e condotta dalla Kelton Research - società di sondaggi indipendente - il 98% degli Indipendenti, il 97% dei Democratici e il 91% dei Repubblicani crede nello sviluppo del solare.

Inoltre, alla domanda “che fonte energetica sosterrebbe se fosse Presidente?” il 41% degli intervistati ha risposto il Solare.

“Questi risultati sono un segnale inequivolacbile per i nostri governanti  che gli Americani vogliono lo sviluppo di possibilità lavorative nel settore dell’energia solare, adesso” ha affermato Rhone Resch, presidente della Solar Energy Industries Association (SEIA).

“Quando si pensa che, secondo quanto sostenuto dall’America Solar Energy Society, il Sud-Est Americano ha una capacità di produzione da energia solare pari a circa 7.000 GWp, si capisce che l’America è davvero un gigante addormentato” aggiunge il dott. Gerald Fine, presidente e CEO di SCHOTT North America. “Gli Americani vogliono svegliare questo gigante”.

Maggiori informazioni sul sito di Schott North America.

 

Fonte: SCHOTT Solar

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news