In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Sardegna: incentivi a fotovoltaico e solare termico per gli enti pubblici

17 Giugno 2008 - Finanziamenti fino al 20% per enti pubblici che decidano di installare impianti fotovoltaici e solari termici integrati nelle strutture edilizia. Risorse pari a 5,6 milioni di euro. La scadenza per le domande Ŕ il 31 luglio.

 

L’Assessorato all’Ambiente della Regione Sardegna ha pubblicato un nuovo bando per il cofinanziamento di impianti solari fotovoltaici e termici integrati nelle strutture e nelle componenti edilizie al quale potranno accedere Comuni, Province, ASL e soggetti gestori di Parchi Nazionali e Regionali e di Aree Marine Protette della Sardegna.
I fondi a disposizione sono pari a 5.626.000 euro.
 

In particolare gli impianti finanziabili sono quelli fotovoltaici con potenza da 1 a 20 kWp i cui moduli costituiscano parte integrante degli elementi costruttivi di complessi edilizi.  

Possono inoltre essere finanziati gli impianti solari termici i cui collettori siano integrati nelle strutture edilizie. Questi impianti dovranno essere destinati alla produzione di acqua calda sanitaria, per il riscaldamento delle piscine, per il riscaldamento degli ambienti e per la produzione di calore a bassa temperatura per processi industriali o pseudo-industriali (ad es. lavanderie, sistemi di lavaggio e sterilizzazione, ecc.). Il finanziamento per l’impianto solare termico è previsto solo nel caso in cui esso sia abbinato ad un impianto fotovoltaico realizzato nell’ambito dello stesso bando.  


Il cofinanziamento è determinato nella misura massima del 20% della spesa ammissibile sia nel caso di installazione di impianti fotovoltaici che di impianti solari termici.  

La scadenza per la presentazione delle domande è il 31 luglio 2008.  

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news