In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

"Credito Solare" per l'acquisto di impianti fotovoltaici

15 Luglio 2008 - Finanziamenti della Banca Popolare di Vicenza per gli impianti fotovoltaici: copertura fino al 100% del valore dell'impianto e la durata arriva a 15 anni per i privati e a 20 anni per le imprese.

 

Per incentivare ad investire in impianti fotovoltaici, Banca Popolare di Vicenza ha creato "Credito Solare", una nuova linea di finanziamenti chirografari e ipotecari che copre fino al 100% del costo di acquisto e di installazione dell'impianto con tassi vantaggiosi.

Le linee di finanziamento "Credito Solare" presentano le seguenti caratteristiche:

Privati e famiglie: l'offerta è caratterizzata da una durata massima di 15 anni con l'obiettivo di equilibrare le rate del finanziamento e i benefici determinati dagli incentivi in conto energia. La linea di credito offre inoltre la possibilità di un prefinanziamento fino al 30% del valore dell'impianto fotovoltaico per sostenere le spese di acconto avanzate dagli installatori. E' inoltre possibile prevedere un periodo di preammortamento iniziale della durata massima di 12 mesi. L'importo finanziabile va da un minimo di 5.000 € ad un massimo 50.000 €. Per finanziamenti di tipo chirografario fino a 30.000 € è sufficiente la canalizzazione del bonifico riveniente da GSE, mentre per i finanziamenti di tipo ipotecario e per i chirografari di importo compreso tra i 30.000 € e i 50.000 €, è obbligatoria la cessione del credito per atto notarile. I rimborsi avvengono con rate mensili o trimestrali.

Imprese: linee di finanziamento con una durata massima di 15 anni se di tipo chirografario e di 20 anni se di tipo ipotecario. Vi è la possibilità di un prefinanziamento fino al 30% del valore dell'impianto fotovoltaico per sostenere le spese di acconto avanzate dagli installatori. E' inoltre possibile prevedere un periodo di preammortamento iniziale della durata massima di 12 mesi. Per i finanziamenti chirografari l'importo massimo finanziabile è pari a un milione di euro mentre per quelli ipotecari è pari a 5 milioni di euro. I rimborsi vengono effettuati con rate mensili, trimestrali o semestrali.

Per facilitare il pagamento delle rate del finanziamento erogato e per l'accredito degli incentivi, l'Istituto ha predisposto un conto corrente a canone gratuito.
Lo stesso istituto bancario offre inoltre la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa "All Risks" sugli impianti fotovoltaici contro i rischi diretti (furti, eventi atmosferici e incendi) e indiretti (fermo impianti per malfunzionamenti) per tutta la durata del finanziamento. Banca Popolare di Vicenza è alla guida di gruppo di 630 filiali distribuite in tutta Italia.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news