In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Abruzzo: semplificazione per impianti fotovoltaici non a terra

11 Settembre 2008 - Tolti tutti gli impedimenti per la realizzazione degli impianti fotovoltaici di potenza tra 20 e 200 kWp. Basta semplice comunicazione.

 

In Abruzzo sono stati tolti tutti gli impedimenti per la realizzazione degli impianti fotovoltaici di potenza tra 20 e 200 kWp. Da adesso sarà sufficiente inviare una semplice comunicazione al Servizio regionale competente e si possono immediatamente realizzare gli impianti fotovoltaici non a terra, ma installati su elementi di arredo urbano e viario, sulle superfici esterne degli involucri di edifici, di fabbricati e strutture edilizie di qualsiasi funzione e destinazione, anche non integrati ai sensi del D.M. 19/02/2007.

Questi impianti si intendono autorizzati ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs. 387/2003 (autorizzazione unica).

La norma è stata varata dalla Giunta Regionale nella seduta del 12 agosto 2008. La modulistica e tutti i dettagli possono essere reperiti sul portale ambiente.

Per la dichiarazione unica:
http://www.regione.abruzzo.it/xAmbiente/index.asp?modello=autUnica&servizio=xList&stileDiv=monoLeft&template=intIndex&b=autorizU

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news