In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Nuovi finanziamenti per impianti fotovoltaici

15 Ottobre 2008 - Con 8 milioni di euro sono state rifinanziate i bandi per "Il sole negli enti pubblici", "Il sole nelle scuole" e "Impianti fotovoltaici di alto pregio".

 

Il Ministero dell’Ambiente, con il Decreto 712/2008 della Direzione Generale Salvaguardia Ambientale, ha rifinanziato con 8 milioni di euro i bandi a sostegno del fotovoltaico
Grazie alla significativa risposta degli enti pubblici ai bandi che finanziano l’installazione di impianti fotovoltaici e solari termici negli edifici, il Ministero ha pensato di rifinanziare i bandi relativi a "Il sole negli enti pubblici", "Il sole nelle scuole"  e "Impianti fotovoltaici di alto pregio".

Per il bando relativo a "Il sole negli enti pubblici" la dotazione è di 2 milioni di euro. Il finanziamento previsto è del 50% dei costi ammissibili, percentuale che può aumentare fino al 65% nel caso in cui la quota dell’investimento a carico del soggetto proponente sia finanziata attraverso la copertura tramite terzi per mezzo di una Esco (Energy Service Company).

Per il secondo bando, "Il sole a scuola", la dotazione è di 5 milioni di euro. Il progetto, oltre alla realizzazione di un impianto fotovoltaico, punta ad avviare anche analisi energetiche sulla razionalizzazione dei consumi e il risparmio, in grado di coinvolgere gli studenti. La somma rifinanziata va a progetti finanziabili fino al 100% dei costi ammissibili, prevedendo un tetto massimo di 10 mila euro per ogni scuola.
Questi primi due bandi sono “a sportello”, quindi resteranno aperti fino ad esaurimento fondi, a seguito dell’approvazione dei progetti da parte della competente Commissione tecnica.

E’ stata inoltre rifinanziata con 1 milione di euro anche il terzo bando, "Impianti fotovoltaici di alto pregio", per il quale però si effettuerà lo scorrimento della graduatoria delle istanze già pervenute. Il bando era rivolto ai capoluoghi e comuni situati in aree protette, province, università statali ed enti pubblici di ricerca. I progetti proposti erano finanziabili fino al 50% dei costi ammissibili.

 

Maggiori informazioni sul sito del Ministero per l'Ambiente.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news