In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Enerpoint a Intersolar 2010, vetrina europea del fotovoltaico

7 Giugno 2010 - Il salone specilaizzato dedicato all'energia solare sta per iniziare: Enerpoint sarÓ presente con uno stand ricco di novitÓ!!

 

Enerpoint, ormai attiva da oltre un anno anche sul territorio tedesco attraverso la divisione tedesca di Quedlinburg, sarà presente a Intersolar 2010, evento tra i maggiori al mondo per l’industria solare, in programma presso il Nuovo Centro Fieristico di Monaco di Baviera dal 9 all’11 giugno 2010.

All’interno della propria area espositiva (HALL A4 - STAND 210) Enerpoint presenterà le novità della gamma prodotti 2010 proponendosi anche come primo distributore europeo per i moduli fotovoltaici Samsung che si aggiungono ai brand storici già distribuiti quali Sharp, SCHOTT Solar, REC, Kaneka, Trina Solar e ai nuovi acquisiti Suntech e SANYO. Per gli inverter invece Enerpoint ha arricchito la linea prodotti con l’acquisizione di SMA e SolarMax che si sono aggiunti a Fronius e Power-One.

Tra le novità presentate da Enerpoint, particolare rilevanza sarà data a Tigo Energy Maximizer, l’innovativo sistema che massimizza le prestazioni energetiche degli impianti fotovoltaici e permette all’utente finale il monitoraggio costante anche da remoto.

Dopo il successo della precedente edizione Intersolar, con i suoi 1.500 espositori provenienti da tutto il mondo distribuiti in sei differenti padiglioni, prevede quest’anno di superare i 60.000 visitatori confermandosi l’evento per eccellenza dedicato agli operatori del solare fotovoltaico e termico europeo.


Enerpoint vi aspetta a Intersolar 2010
Hall A4 - Stand 210
9-11 giugno 2010
Monaco di Baviera
Germania

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news