In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Segnala ad un amico

Si rinnova la solidarietà Enerpoint

12 Gennaio 2011 - Si rinnova l’impegno di Enerpoint per il sociale, una tradizione che ci accompagna da sempre.

 

Enerpoint rinnova anche per il 2011 il suo impegno per il sociale appoggiando associazioni senza scopo di lucro attive in Africa.

Le festività natalizie si sono da poco concluse, si tirano le somme dell’anno appena chiuso, si fanno buoni propositi per il 2011.
Anche per Enerpoint è tempo di identificare i progetti che potranno essere sostenuti con una parte degli utili aziendali.

E' anche quest’anno l’Africa il nostro principale obiettivo, zona in cui abbiamo già sostenuto progetti solidali e ai quali desideriamo rinnovare il nostro appoggio. Sono in particolare le attività condotte da tre associazioni di volontariato, vecchi “amici” di Enerpoint con necessità costanti: Amici di Angal, Padri Comboniani e Semi di Rosa.

Amici di Angal
Dal 1998 l’associazione fondata dal dott. Marsiaj segue, tra i tanti progetti, quello dedicato al “Ricovero dei bambini”. Per questa iniziativa risulta fondamentale il sostegno di soci e donatori affinchè i missionari possano continuare a prestare il loro aiuto all’Ospedale di Angal, località situata nel nord-ovest dell’Uganda.

Padri Comboniani
Padre Salvatore è per noi il punto di riferimento: anche quest’anno desideriamo sostenerlo in modo da permettergli di proseguire la sua attività all’interno delle missioni africane.

Semi di Rosa
Quest’associazione nata nel 2007 da un gruppo di volontari laici, segue molti progetti in diverse parti del mondo, ma l’attività sulla quale desideriamo focalizzarci è il potenziamento e sostegno scolastico a distanza dei bambini che studiano nelle Missioni.

Progetto 3T
L’associazione Progetto 3T è nata nel 2000 con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita degli abitanti del piccolo villaggio togolese di Todomé. A loro rinnoviamo il nostro appoggio con la donazione di 5 kit camper che serviranno per collegare i dispensari periferici con l’ospedale.

 

Seguici su: LinkedIn Twitter

> Ritorna alle news