In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

IL FOTOVOLTAICO IN ITALIA

Impianti fotovoltaici installati in Italia: situazione a marzo 2014

Il fotovoltaico in Italia conta oltre 800.000 impianti per quasi 20 GWp di installato cumulato.

Nel 2017 si sono installati oltre 400 MWp di potenza fotovoltaica di cui il 51% è rappresentata da impianti residenziali o piccolo commerciali sotto i 20 kWp. In realtà il potenziale è ancora enorme: solo il 5% degli edifici in Italia ha un tetto fotovoltaico che produce energia.

Molto si è fatto negli ultimi anni, ma molto si può fare per contribuire a produrre energia in modo pulito e sostenibile, promuovendo un modello virtuoso di generazione distribuita.

 

La detrazione IRPEF del 50% per il fotovoltaico

A partire dal 26 giugno 2012, la percentuale della detrazione fiscale IRPEF per le spese sulle ristrutturazioni era stata aumentata dal 36% al 50%, con in più un importo massimo di spesa per ogni unità abitativa salito da 48.000 a 96.000 euro.

Nella definizione di “ristrutturazione”, rientrano una serie di interventi sull’abitazione, fra i quali c’è anche la realizzazione di un impianto fotovoltaico.

Queste condizioni dovevano scadere nel giugno 2013, ma il Dl 4 giugno 2013, n. 63 (convertito con modifiche in Legge 90/2013), aveva aggiunto sei mesi di tempo (31 dicembre 2013) alla scadenza naturale.

La Detrazione del 50% è stata prorogata anno dopo anno. A fine dicembre 2017 la legge di stabilità ha previsto una proroga ulteriore sino al 31/12/2018.


 

 

Riferimenti utili: Gaudì, Atlasole (http://atlasole.gse.it/atlasole), GSE (http://www.gse.it)