Le nostre Notizie

08/04/2014

La nuova normativa SEU e le opportunità di business

Con la regolamentazione da parte dell’Autorità per l’Energia dei Sistemi Efficienti di Utenza (SEU) si inizia a fare chiarezza sui requisiti necessari per poter godere dell’esenzione dagli oneri parafiscali sull’energia elettrica auto consumata.
La delibera, attesa dal 2008, regolamenta i Sistemi Efficienti di Utenza o SEU, ovvero sistemi alimentati da impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione ad alto rendimento con potenza fino a 20 MWe, gestiti da un solo produttore, anche diverso dal cliente finale, direttamente connessi tramite un collegamento privato all’unità di consumo di un solo cliente finale e realizzati all’interno di un’area di proprietà o nella piena disponibilità cliente stesso.

Non vi saranno più ricavi garantiti in misura fissa per periodi di lunga durata, come per i “conti energia”, ma saranno assicurati dai clienti finali che comprano l’energia auto-consumata.

L’entità dei ricavi varierà, dunque, in base agli aspetti di mercato e regolatori (prezzo al cliente finale dell’energia elettrica), agli aspetti tecnici (la capacità di modulare il sistema in modo da massimizzare l’autoconsumo) e alla solvibilità del cliente finale.

Lo Speciale di QualEnergia.it, dopo aver analizzato gli aspetti normativi e contrattuali, delinea alcuni dei modelli e prodotti che permettono di avere tempi non eccessivamente lunghi di ammortamento iniziale dell’investimento e il più corretto dimensionamento dell’impianto in relazione ai consumi, anche prospettici, del cliente.

Sulla base dello studio di Qualenergia.it, Enerpoint ha creato una breve guida informativa, che delinea i principali punti della delibera del dicembre 2013.

 

Scarica lo Speciale Tecnico di Qualenergia.

Scarica la Guida Enerpoint alla Normativa.